Accade di sabato pomeriggio

Accade di sabato pomeriggio

Accade, qualche volta e solo di sabato pomeriggio, che io smetta di guardare l’orologio.
Niente feste a cui portare i bambini, niente caos dei negozi in cui tuffarsi a cercare qualche cosa che è indispensabile a qualcuno in famiglia e niente caos del supermercato in cui andare perché il frigo è vuoto: allora dopo pranzo si resta a casa e ci si sente liberi da impegni.

Si domani  è domenica e si sa che il lunedì inizia già la domenica pomeriggio; ma il sabato pomeriggio è diverso e può anche trasformasi in 2 ore di libertà da tutti gli impegni di lavoro, di famiglia ed anche dalle preoccupazioni.
Ed allora posso rimanere seduta sul divano a lavorare a maglia.
Oppure girovago su Ravelry.

E’ stato così che questo sabato ho scoperto la Multidirectional Diagonal Scarf di Karen Baumer . La lavorazione è semplicissima ma la sciarpa era diversa da qualsiasi altra sciarpa che abbia mai visto e così ho provato a lavorarla con due gomitoli di Katia Artist che avevo in casa….et voilà.

Multidirectional_Diagonal_Scarf3

Dalla curva delle  maglie sul ferro a mano a mano si forma il rettangolo della sciarpa. Non c’è bisogno di contare maglie, si può tranquillamente lavorare davanti alla tv ed è un magnifico regalo se si ha bisogno di qualcosa d’effetto da lavorare all’ultimo minuto, anche perché si lavora con un filato di categoria Aran.
Sto già pensando ad una versione natalizia da lavorare con le lane Noro Kama.

La designer mi ha autorizzato a tradurre il pattern in italiano e potete trovare la traduzione qui.

Felice knitting !MyMDS1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *